E’ recente la preoccupante notizia che vede protagonista l’attrice Shannen Doherty, che in molti ricordano come Brenda nella serie ‘Beverly Hills 90210′,
o Prue Halliwell nella serie ‘Streghe’. La chiaccherata attrice, questa volta è al centro dell’attenzione mediatica per un problema di salute. H
Ha infatti raccontato, attraverso le pagine di ‘People’, di avere un cancro al seno e di averlo scoperto con un certo ritardo a causa della mancata
copertura assicurativa sanitaria per un anno. L’attrice, spiega di essere stata truffata dalla sua ex manager che non
avrebbe pagato il premio assicurativo alla ‘Screen Actors Guild’ (l’istituto previdenziale per gli attori), con la conseguente sospensione
dell’assicurazione sanitaria che le avrebbe permesso di fare in anticipo i controlli, e scoprire prima questo male evitando una sempre più
probabile mastectomia. Oltre ad iniziare le cure, l’attrice ha denunciato l’agenzia che curava la sua immagine, la ‘Tanner Mainstein Glynn & Johnson’
per la truffa subita e si dichiara fiduciosa sulle cure, dichiarando di non volersi arrendere.

E’ recente la preoccupante notizia che vede protagonista l’attrice Shannen Doherty, che in molti ricordano come Brenda Walsh nella serie ‘Beverly Hills 90210′, o Prue Halliwell nella serie ‘Streghe‘. La chiacchierata attrice, questa volta è al centro dell’attenzione mediatica, purtroppo per un problema di salute. Ha infatti raccontato attraverso le pagine di ‘People‘, di avere un cancro al seno e di averlo scoperto con un certo ritardo a causa della mancata copertura assicurativa sanitaria per un intero anno. L’attrice, spiega di essere stata truffata dalla sua ex manager che non avrebbe pagato il premio assicurativo alla ‘Screen Actors Guild‘ (l’istituto previdenziale per gli attori), con la conseguente sospensione dell’assicurazione sanitaria che le avrebbe permesso di fare in anticipo i dovuti controlli, e scoprire prima questo male evitando una sempre più probabile mastectomia. Oltre ad iniziare le cure, l’attrice ha denunciato l’agenzia che curava la sua immagine, la ‘Tanner Mainstein Glynn & Johnson‘ per la truffa subita, e si dichiara fiduciosa sulle cure sostenendo di non volersi arrendere. E noi nel nostro piccolo,  non possiamo far altro che augurarle  un grosso in bocca al lupo.

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati